Il gps in bicicletta

Gps in bicicletta:

quali strumenti o applicazioni smartphone per la navigazione gps in bicicletta

 

Il gps in bicicletta è un argomento che spesso mette molti ciclisti in difficoltà. Il panorama dei device o della applicazione per smartphone legate alla navigazione gps Outdoor oggi rappresenta un mondo vastissimo. Pensate a pochi anni fa dove la navigazione gps era consentita solo con pochi strumenti a prezzi astronomici!

Beninteso, questo articolo non vuole vendere soluzioni, ma  raccontare la mia esperienza in questo vastissimo mondo della navigazione gps nei cicloviaggi. Da subito ho scartato l’uso dello smartphone come navigatore gps durante le mie uscite per diversi ed oggettivi motivi. Durata limitata della batteria.  Scarsa precisione del sistema gps telefonico (spesso legato alla copertura di rete). Limitata possibilità d’uso nelle zone scoperte dal segnale telefonico e, non per ultimo la difficoltà di tenere il telefono sul manubrio delle mie bici. Per questi motivi preferisco da sempre l’uso di specifici strumenti gps, destinando il telefono agli usi abituali: telefonare e soprattutto fotografare.

 


I miei dispositivi.

 

ETREX 32X

Ho utilizzato questo strumento per la prima volta in Sardegna ed è diventato subito il gps preferito nei miei cicloviaggi. Gps nato per uso escursionistico si è rilevato un’ottima scelta anche per il cicloviaggio.  Ottimo strumento, con una precisione del segnale gps davvero notevole anche in zone come boschi o nei centri abitati. Dotato di barometro e bussola digitale a tre assi consente di avere sempre precisa la posizione e la direzione anche da fermi. I gps senza la bussola al contrario, manterranno sempre l’ultima direzione che si aveva in movimento. Se da fermi ci si deve spostare di lato o girare per scegliere ad esempio un bivio, tutto si complicherà improvvisamente.

Altra ottima caratteristica di questo prodotto è la mancanza dello schermo touch. I vantaggi sono notevoli: non risente della pioggia, può essere utilizzato anche con i guanti e non da meno la batteria dura assai di più.

L’alimentazione dell’Etrex 32X  è un altro vantaggio di questo strumento in viaggio. Infatti si possono utilizzare tranquillamente 2 pile stilo AA siano esse ricaricabili o tradizionali. Nel caso delle normali stilo consiglio sempre di utilizzare delle batterie di ottima qualità per evitare improvvisi spegnimenti che spesso le batterie meno performanti causano al device. Per l’utilizzo a temperature sotto lo zero consigliatissime le batterie litio che non risentono dei bruschi cali termici.

Normalmente in viaggio le batterie mi durano dai 3 ai 4 giorni consecutivi. Personalmente  non amo usare il gps in modalità “navigatore” ma mi limito a tenere sempre visibile la linea della traccia. Questa scelta allunga di molto la durata delle batterie.

L’etrex 32X si differenzia dalle versioni  30 o 20 per una maggiore capacità di memoria e velocità d i navigazione interna tra le varie funzioni. Che comunque non è da sottovalutare.

vedi qui le caratteristiche tecniche del prodotto

 


EDGE 1000

Non sarà l’ultimo modello della categoria Edge di Garmin.  Ma è con  me da quando è uscito più di 5 anni fa.  E questo dato credo dia l’idea della validità dei prodotti Garmin. Un ottimo ciclocomputer con gps, decisamente più vocato alla parte “race” e prestazionistica del ciclismo. Sono moltissime le funzioni legate al monitoraggio della prestazione sportiva in ambito ciclistico. misura cadenza, potenza, prestazioni su “segmenti” etc.

Questo mette in disparte la funzionalità gps legata alla vera e propria navigazione. Questo device infatti manca di piccolo particolare davvero utile in caso di viaggio: la bussola. Questo particolare rende leggermente meno efficace la precisione della posizione in situazioni di immobilità e scarsa ricezione.

É un buon compromesso. Anche se le batterie integrate sono spesso un limite che vincola alla ricarica ogni 8/10h massimo (un pochino meno rispetto a quanto dichiarato da Garmin). La durata della batteria scende visibilmente in caso si utilizzasse il gps in modalità navigazione.

Personalmente mi sento di consigliare questo tipo di gps per le uscite giornaliere. La compatibilità con Garmin Connect renderà molto più semplice l’archiviazione e la condivisione delle vostre tracce. E tutta la parte legata alla valutazione delle prestazioni sui singoli percorsi. In questo ambito lo considero davvero uno strumento utilissimo.

La serie Edge offre diverse tipologie di prodotti adatte alle varie esigenze di ogni ciclista e per diverse fasce di prezzo.

vedi qui le caratteristiche tecniche del prodotto

 


INREACH MINI

Questo prodotto non è propriamente uno strumento di navigazione. É un comunicatore Gps bidirezionale che utilizza il sistema gps Iridium per essere costantemente tracciato da remoto. Inoltre consente di inviare e ricevere sms anche in assenza di copertura telefonica.

Costantemente collegato h24 ad una centrale di soccorso è uno strumento fondamentale in caso di necessità anche laddove la copertura telefonica sia assente.

Questo dispositivo è un dispositivo di emergenza assai utile per tutti quelli che viaggiano in solitaria fuori dalle tradizionali rotte turistiche. La migliore caratteristica rispetto a dispositivi simili è davvero importante. Il sistema satellitare Iridium utilizza 72 satelliti orbitali per cui in qualsiasi luogo ci si trova la copertura satellitare è garantita e precisa. E nelle emergenze questo serve.

Come tutti i gps bidirezionali necessità dell’attivazione di un abbonamento satellitare per poter essere utilizzato. Ho scelto Garmin in quanto seppur con costi di gestione dell’abbonamento non tra i più vantaggiosi,  offre la migliore copertura gps globale.

Tra l’altro gli abbonamenti InReach possono essere attivati anche limitatamente a  certi periodi dell’anno.

La serie InReach offre anche strumenti che fondono assieme gps per navigazione e sistema comunicazione bidirezionale via satellite.

vedi qui le caratteristiche tecniche del prodotto

 


 

Non esitate a contattarmi per maggiori info o approfondimenti! Buone pedalate a tutti

 

Tutti i prodotti Garmin sono disponibili presso